Cronaca Via Torricelle

La Guardia di Finanza mette sotto sequestro le antenne sulle Torricelle

L'ordine è stato firmato dal pubblico ministero veronese Gennaro Ottaviano per il mancato rispetto dei vincoli monumentali e paesaggistici della torre massimiliana

Il pubblico ministero veronese Gennaro Ottaviano ha firmato l'ordine di sequestro delle antenne che trasmettono dalle Torricelle. Ordine eseguito oggi, 13 dicembre, dalla Guardia di Finanza. 

I tecnici di Agsm-Megareti hanno tolto la corrente, come scrive Enrico Presazzi sul Corriere di Verona, e questo ha portato all'assenza di segnale per diverse emittenti televisive e radiofoniche.

Della vicenda si occupò tempo fa anche Report, il programma di giornalismo d'inchiesta della Rai. La battaglia per la liberazione della torricella da tutte le antenne abusive è stata condotta da Legambiente e anche da un comitato cittadino a suon di denunce e diffide. Diversi i problemi sollevati: le antenne trasmettono senza l'autorizzazione del demanio e senza rispettare i vincoli monumentali e paesaggistici della torre massimiliana. Quest'ultimo punto sarebbe stato quello decisivo per far partire il sequestro da parte della procura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Guardia di Finanza mette sotto sequestro le antenne sulle Torricelle
VeronaSera è in caricamento