Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Stazione

Senzatetto allerta la finanza: sequestrati tre etti di eroina

Ogni notte cercava rifugio dal freddo autunnale negli edifici abbandonati in zona stazione, finché non ha scoperto alcuni panetti nascosti in un muro. Immediata a segnalazione alle fiamme gialle

Le forze dell'ordine veronesi sono sempre in massima allerta per combattere il traffico di droga nella provincia, tra indagini di polizia e carabinieri e controlli della guardia di finanza, lavorando a pieno regime per impedire la circolazione di stupefacenti nel territorio, ma mai avrebbero immaginato di venire aiutate da un senzatetto. Proprio alle fiamme gialle scaligere, infatti, ieri è giunta una segnalazione davvero singolare. Nella mattinata di giovedì, infatti, al centralino del 117 è arrivata una telefonata da parte di un clochard veronese, abituato a passare la notte tra gli edifici abbandonati in zona stazione, dove l'uomo cerca ogni notte riparo dal freddo che in questi giorni tormenta le notti di Verona.

L'altra notte, rifugiandosi in uno dei suoi soliti ricoveri, l'immigrato africano avrebbe scovato tra i mattoni del vecchio stabile alcuni pacchetti, chiusi accuratamente con cellophane e nastro da pacchi. L'uomo non ci ha pensato due volte: messa mano al telefono ha allertato il comando di via Mazza. I militari della finanza, nonostante non siano normalmente incaricati di questi accertamenti, hanno subito dato fiducia all'uomo e, prese le dovute precauzioni, sono corsi a controllare. Dal comando di Veronetta si sono mossi prima alcuni uomini in borghese, seguiti a distanza dai colleghi in divisa: il rischio che si trattasse di un agguato era tangibile, ma fortunatamente tutto è andato per il meglio.

Arrivati sul posto i finanzieri hanno incontrato il senzatetto, che ha mostrato loro il buco nel muro in cui erano nascosti i panetti. La quantità di droga era enorme: ben tre etti di eroina, pronti per essere distribuiti nelle vie della città. Ora, mentre continua il lavoro delle fiamme gialle per scoprire a chi appartenessero gli stupefacenti, il clochard ha cambiato rifugio per la notte, nel timore di ripercussioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senzatetto allerta la finanza: sequestrati tre etti di eroina

VeronaSera è in caricamento