menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le Sentinelle in Piedi tornano in piazza a Verona "in difesa della Famiglia"

La nuova 'veglia' è stata organizzata dal gruppo per il 27 novembre in piazza Brà: "In un momento in cui nuovamente si spinge sull'idea di introdurre il reato di omofobia, diviene necessario ribellarci al bavaglio"

Dopo circa due mesi dall'ultimo appuntamento, le Sentinelle in Piedi lanciano una nuova veglia a Verona, che si terrà il piazza Brà il 27 novembre 2016, dalle 16 alle 17.

Scendendo in piazza sappiamo di poter credere in un cambiamento e regalare speranza ai nostri figli e alle generazioni più giovani.

È importante ancora una volta non lasciarsi sconfiggere dal senso di impotenza, soprattutto ora: siamo consapevoli del sacrificio, ma non meno lo siamo dei frutti che potremo raccogliere, se ci ostineremo a seminare.
Ecco allora che, in un momento in cui nuovamente si spinge sull'idea di introdurre il reato di omofobia, diviene necessario ribellarci al bavaglio: mettiamo un libro in borsa e con il nostro vegliare silenzioso e pacifico urliamo il nostro grido in difesa della Famiglia.

Questo il comunicato diffuso dal gruppo, che prosegue quindi nella propria lotta nonostante le contromanifestazioni che spesso accompagnano la veglia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento