rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Sempre pi giovani scelgono il Lago di Garda

Le famiglie sono ancora il 43% delle presenze, ma let media calata a 35 anni

Negli ultimi anni l’età media dei turisti che decidono di passare le proprie ferie sulle rive del Lago di Garda è calata. Lo zoccolo duro dei villeggianti del Benaco è costituito sempre dalle famiglie, il 43% degli arrivi, ma i giovani sono in aumento esponenziale.

È quanto emerge dalla prima analisi qualitativa dei flussi turistici del Lago di Garda presentata questa mattina dal presidente della Provincia Giovanni Miozzi e dall'assessore al Turismo Ruggero Pozzani.


I ragazzi vengono sul lago trascinati dalle bellezze paesaggistiche, dalle strutture ricettive e dai locali notturni, ma non solo, arrivano anche per coltivare i propri hobby, come i vari sport che si possono fare sulle coste del Garda, o l’arte, senza farsi mancare l’aspetto enogastronomico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sempre pi giovani scelgono il Lago di Garda

VeronaSera è in caricamento