menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Cavaion e Villafranca la polizia studia i documenti falsificati

Un seminario delle forze dell'ordine provinciali per capire come riconoscere e combattere la contraffazione documentale. In arrivo anche gli esperti del nucleo di Milano

Si terranno a Cavaion e Villafranca, mercoledì 20 e giovedì 21 febbraio, alle ore 9.00, i due seminari della polizia provinciale rivolti a tutte le forze di polizia per fornire conoscenze fondamentali in materia di documenti falsi e sicurezza. Particolare attenzione sarà data alle più diffuse falsificazioni utilizzate nel territorio veronese.

DOPPIO APPUNTAMENTO - Ad aprire i lavori dell'incontro intitolato “Il controllo documentale e le falsificazioni” sarà il presidente della Provincia. Seguiranno gli interventi di Davide Capsoni e Luca Bellettati, della squadra falsi documentali della polizia locale di Milano. La due giorni ha avuto il doppio delle adesioni previste, per cui è stato necessario organizzare una seconda giornata a Villafranca. Nutrita la partecipazione della polizia di stato. Il seminario fornirà agli agenti e agli enti interessati un'ampia panoramica su tutte le nozioni più diffuse in materia di controllo dei documenti, dalle tecniche di stampa ai sistemi di sicurezza utilizzati nella produzione di documenti originali.

L'AGENDA - Il programma si articolerà in due sessioni, alle 9.15 e alle 14.45. Durante la mattinata, dopo il saluto delle autorità presenti e l'introduzione di Anna Maggio, dirigente comandante della polizia provinciale di Verona, si svolgerà la prima parte del programma, articolata in 5 punti: controllo documentale; tecniche di stampa e sistemi di sicurezza; tipologie di documenti falsi; fase istruttoria e processuale; documenti stranieri maggiormente diffusi nel territorio. Nel pomeriggio invece, l'agente scelto del nucleo falsi documentali della polizia provinciale Romina Secci terrà un laboratorio pratico sulla falsificazione dei documenti. I partecipanti analizzeranno vari tipi di documenti originali e falsi con l'ausilio di pc portatile e kit per il controllo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento