menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiesti 48 rinvii a giudizio per i secessionisti che volevano occupare San Marco

Costituirono l'associazione L'Alleanza e crearono il noto Tanko con cui volevano invadere la piazza veneziana. L'inchiesta è quella che portò in carcere 24 persone per terrorismo

Per i secessionisti che volevano occupare Piazza San Marco con un Tanko, è stato chiesto il rinvio a giudizio. L'inchiesta è quella che nell'aprile del 2014 si concluse con il carcere per 24 persone del gruppo dei Serenissimi. Carcere che durò quindici giorni, poi ci fu la scarcerazione ordinata dal Tribunale del Riesame di Brescia, che fece cadere anche l'accusa di terrorismo.

Ora, come riporta il Corriere del Veneto, la Procura di Brescia ha chiesto il rinvio a giudizio per 48 persone, accusate di aver costituito e favorito l'associazione L'Alleanza con lo scopo di occupare la piazza veneziana con un carro armato realizzato nel padovano. Tra tutti gli indagati, chiesta l'archiviazione solo per due persone.

Il Tanko è ancora a disposizione della scientifica in attesa dell'incidente probatorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento