menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cane antidroga all'Istituto Professionale ENAIP Veneto

Cane antidroga all'Istituto Professionale ENAIP Veneto

Cani antidroga nell'Istituto Professionale ENAIP Veneto, ma la polizia non trova nulla

Nel parco di via San Nazaro Alto trovati invece, in una siepe, 35 grammi di marijuana

Prosegue a Verona l’attività connessa all’operazione "Scuole sicure": servizio di controllo condotto dalla polizia di Stato nei pressi degli istituti scolastici della città scaligera e nelle zone maggiormente frequentate dagli adolescenti.

L’attenzione degli agenti delle volanti e della squadra mobile della questura scaligera, questa mattina si è concentrata sull’Istituto Professionale ENAIP Veneto con sede in via Bencivenga Biondani. All’interno della struttura i poliziotti, coadiuvati da equipaggi di rinforzo e da un’unità cinofila da Padova, hanno sottoposto a controllo gli studenti. Con la piena collaborazione del responsabile dell’istituto, gli agenti hanno esteso poi gli accertamenti alle aree comuni e, anche a seguito dei controlli effettuati nelle aule, non hanno rinvenuto alcuna traccia di sostanze stupefacenti.

In Veronetta 35 grammi di marijuana dentro una siepe

Nell’ambito della stessa operazione, in tarda mattinata, gli agenti hanno svolto un controllo straordinario del territorio che ha interessato anche la zona di Veronetta e dei giardini di via Alto San Nazaro, aree che vengono, tra gli altri, frequentate anche dai giovani. L’attività nel suo complesso, grazie all’ausilio del cane antidroga Aiko, ha consentito di procedere al sequestro di un totale di 35 grammi di marijuana, rinvenuta all’interno di alcune fioriere. L’attività di monitoraggio proseguirà fino al termine dell’anno scolastico andando ad interessare tutte le aree limitrofe agli istituti di istruzione di Verona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento