rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Villafranca di Verona

Scritte contro la discarica sui muri del municipio di Villafranca: anche il Comitato condanna l'atto vandalico

Il sindaco Roberto Dall'Oca, sui social, ha condannato il gesto con durezza, ribadendo che anche lo stesso Comune ha espresso parere negativo sulla realizzazione dell’impianto di smaltimento rifiuti

«Sono schifato dall'ignoranza e dall'inciviltà dimostrara da questa persona. Forse non sa che abbiamo detto NO alla discarica dal primo giorno e lo faremo fino all'ultimo con tutti i mezzi. Abbiamo sempre dato a chiunque la possibilità di esprimere il loro dissenso, anche in maniera decisa, ma sempre in maniera civile e democratica. Se qualcuno è ancora convinto che alzare i toni e fomentare odio gratuito risolva qualcosa si sbaglia. Per quanto ci riguarda continueremo a lavorare per dimostrare che il nostro territorio non è idoneo ad ospitare queste discariche e quindi ribadire il nostro NO».
Sono queste le parole del sindaco di Villafranca di Verona, Roberto Dall'Oca, dopo l'atto vandalico ai danni del municipio del Comune veronese. Nella notte dell'11 febbraio infartti, ignoti hanno lasciato sui muri dell'edificio alcune scritte contro l'ipotesi di discariche sul territorio villafranchese e di Valeggio sul Mincio. 

Scritta sul municipio-2

Dalla questione legata alla realizzazione delle discariche, tra cui quella di Caluri, è nato anche un comitato per ribadire la contrarietà della cittadinanza, il quale ha preso le distanze dal gesto avvenuto nella notte di domenica: «Il Comitato anti discarica Cà Balestra si dissocia e condanna fortemente l’atto vandalico compiuto nella notte di domenica 11 febbraio da ignoti che hanno imbrattato il municipio di Villafranca di Verona con slogan contro le discariche di amianto - recita la nota diffusa -.Il riferimento è alle due richieste di autorizzazione per impianti di smaltimento amianto nei comuni di Villafranca di Verona e Valeggio sul Mincio presentate a fine 2023 e attualmente in fase di valutazione da parte della Regione Veneto.
Scopo del Comitato è sensibilizzare persone e istituzioni nei confronti del problema legato alla localizzazione di discariche per amianto in aree vulnerabili di ricarica delle falde acquifere, ma sempre attraverso iniziative di divulgazione e comunicazione nel pieno rispetto della legalità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritte contro la discarica sui muri del municipio di Villafranca: anche il Comitato condanna l'atto vandalico

VeronaSera è in caricamento