rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Scossa di terremoto nel Bergamasco: avvertita anche in parte della provincia di Verona

Il sisma di magnitudo ML 4.4 ha avuto il suo epicentro nella zona del Comune di Bonate Sotto, ad una profondità di 26 chilometri

Un terremoto di magnitudo ML 4.4 ha scosso la provincia di Bergamo nella tarda mattinata di sabato, alle 11.34. Secondo quanto riporta l'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), l'epicentro è stato individuato nella zona del Comune di Bonate Sotto, ad una profondità di 26 chilometri. 

La scossa è stata avvertita nella zone limitrofe tra cui Milano, dove la metro M5 è stata sospesa per alcuni minuti, ma alcune segnalazioni sono arrivate da Verona e provincia, in particolar modo dal centro storico cittadino e dalla zona Ovest. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossa di terremoto nel Bergamasco: avvertita anche in parte della provincia di Verona

VeronaSera è in caricamento