Li scopre a rubare in una cava e li insegue: cittadino fa arrestare tre ladri

È rimasto alle loro calcagna per 25 chilometri, fino a Vigasio, dove i malviventi hanno trovato ad attenderli i carabinieri di Villafranca, che hanno messo la parola fine alla loro fuga

Erano circa le 23.30 quando li ha visti nella cava, prima di lanciarsi al loro inseguimento, per circa 25 chilometri, restando sempre in contatto con il 112. 
Tre cittadini marocchini sono finiti in manette intorno all'una di notte di mercoledì, a Vigasio, dopo essere stati sorpresi dai un cittadino mentre rubavano otto grosse batterie per macchinari in Valpolicella. L'uomo poi si è messo alle loro calcagna, permettendo ai carabinieri di Villafranca di tendere loro una trappola e di arrestarli. 
I tre, pregiudicati, domani mattina compariranno davanti al giudice per la direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Il Veneto dal 16 gennaio è la Regione più a rischio zona rossa con il prossimo Dpcm

  • La zona arancione che in Veneto durerà almeno fino al 15 gennaio spiegata semplice

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

  • Variante inglese, Crisanti: «Se c'è, allora strade d'accesso al Veneto bloccate e lockdown»

Torna su
VeronaSera è in caricamento