Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Legnago / Via Mantova

Scoperto a rubare, minaccia i dipendenti: nascondeva hashish sotto il cappello

Il personale di sorveglianza del Maxi Di, lo ha visto mentre nascondeva la merce sotto il giaccone e quando si è avvicinato alle casse lo hanno invitato a seguirli in ufficio per un controllo approfondito

Da semplice furto, il retao commesso dal malvivente si è treamutato in rapina impropria, alla quale si è aggiunta anche l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nei guai, stando a quanto riporta L'Arena, ci è finito un cittadino marocchino di 31 anni, bloccato dal Nucleo operativo e Radiomobile di Legnago dopo un colpo al supermercato Maxi Di del centro commerciale Galassia di Legnago. 
Erano circa le 17.20 quando gli addetti alla sicurezza dell'esercizio hanno notato S.H. che s'infilava sotto il giubbotto cosmetici, un paio di ciabatte da donna e capi di vestiario: merce del valore totale di 55 euro alla quale aveva preventivamente tolto i sistemi antitaccheggio. A quel punto allora i sorveglianti hanno avvisato il 112 e, prima che potesse superare le casse con le sei birre che aveva nel cestino, lo hanno invitato a seguirli in ufficio per un controllo. Il ladruncolo però ha iniziato a perdere la calma, arrivando a minacciare di morte il personale dell'esercizio sia a parole che a gesti, aggravando così la sua posizione. Quando poi sul posto sono arrivati gli uomini del capitano De Angelis, lo hanno bloccato e perquisito. L'uomo infatti sembrava sempre più agitato e continuava a mettersi le mani in testa: proprio li, nascoste sotto il berretto, si trovavano sei dosi di hashish, per 15.5 grammi totali, all'interno di un pacchetto di sigarette, mentre la settima era custodita in tasca. 
Accompagnato in caserma, il nullafacente e senza fissa dimora, con piccoli precedenti di polizia alle spalle, è comparso martedì mattina davanti al giudice Marzio Bruno Guidorizzi, presso il tribunale di Verona, dove ha patteggiato una pena di un anno e 300 euro di multa prima di essere rimesso in libertà. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto a rubare, minaccia i dipendenti: nascondeva hashish sotto il cappello

VeronaSera è in caricamento