menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperti a rubare capi d'abbigliamento: giovani ladri in manette da OVS

Li hanno colti sul fatto nel negozio di via Roma e i due, un 19enne ed un 22enne di origine marocchina, sono stati così arrestati dai carabinieri della stazione di Verona principale

Risultano entrambi residenti a Verona, ma di fatto senza fissa dimora, i due giovani di origine marocchina arrestati nella serata di lunedì per un furto tentato al negozio OVS di via Roma, a Verona. 

I due ragazzi, uno 19 e l'altro di 22 anni, sono stati sorpresi a rubare capi d'abbigliamento nell'attività: immediato l'intervento dei carabinieri della stazione di Verona principale, che hanno messo le manette ai polsi dei ladruncoli. 
Martedì si è svolta in Tribunale l'udienza direttissima a loro carico, al termine della quale, dopo aver convalidato il provvedimento, il giudice ha condannato i malviventi a 300 euro di multa e 6 mesi di reclusione, con pena sospesa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento