menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperta a rubare, lancia bottiglie di vodka contro la vigilanza: arrestata

Nel pomeriggio di domenica i carabinieri di Verona sono dovuti intervenire al centro commerciale Adigeo, dove una donna di 57 anni è stata sorpresa mentre si appropriava di alcuni prodotti

Sorpresa a rubare all'interno del negozio Interspar, nel centro commerciale Adigeo, ha iniziato a lanciare bottiglie di superalcolici all'indirizzo degli addetti alla vigilanza, ma alla fine è finita comunque in manette. 

Era il tardo pomeriggio di domenica, quando i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Verona, hanno arrestato una donna classe 1961 di origini trevigiane ma residente a Vicenza. 
Quando il personale dell'esercizio l'ha notata, la malintenzionata stava mettendo in borsa alcuni prodotti senza pagarli, tra cui 4/5 bottiglie di vodka. Gli addetti hanno così provato a bloccarla, ma la ladra in tutta risposta ha iniziato a lanciargli contro le bottiglie di cui si era appena appropriata per guadagnarsi la fuga, creando grande scompiglio tra passanti e clienti.
Solo l'intervento della pattuglia dei carabinieri ha permesso di riportare alla calma la situazione all’interno del supermercato, con la donna che è stata condotta al Comando provinciale e dichiarata in arresto per rapina impropria, in attesa della direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento