Scoperta e posta sotto sequestro una discarica edilizia abusiva a Verona

Ad individuarla è stato il Nucleo di Polizia Amministrativa della municipale in prossimità di Strada La Rizza. Sono state trovate parti di cemento, laterizi, tegole, asfalto, piastrelle, il tutto smaltito in un'area di circa 120 metri quadrati

L'area scoperta dalla Polizia municipale

Una discarica di materiali edili a cielo aperto, in cui venivano abbandonate parti di sanitari, infissi, tegole, piastrelle, laterizi, parti di cemento.
È quanto trovato dal Nucleo di Polizia Amministrativa della municipale in un’area in zona Strada La Rizza, che è stata subito sottoposta a sequestro preventivo penale per discarica abusiva.

L’area, di proprietà di una società con sede a Mozzecane, era sorvegliata da tempo. Gli agenti hanno infatti accertato che i rifiuti venivano smaltiti frequentemente con l'abbandono diretto, coperti solo dalla vegetazione spontanea, tanto che anche a occhio nudo si notavano parti di sanitari e infissi. Durante i vari appostamenti non veniva però mai individuato l'autore degli abbandoni. Dal sopralluogo effettuato la scorsa settimana con uno dei responsabili dell'azienda, sono stati individuati parti di cemento, laterizi, tegole, asfalto, piastrelle, il tutto smaltito in un'area di circa 120 metri quadrati.

Sono in corso gli accertamenti per capire il grado di pericolosità dei rifiuti individuati. Nel frattempo l’area è stata sigillata e posta sotto sequestro preventivo dal Pubblico ministero. Segnalati all'autorità giudiziaria i due titolari, un uomo e una donna, per il reato di discarica abusiva come previsto dal Codice dell'Ambiente.

L'attività di controllo del territorio per individuare discariche abusive è stata implementata negli ultimi mesi, grazie al monitoraggio di aree dismesse e su segnalazione di cittadini che collaborano con la Polizia municipale.

discarica_edilizia2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Rapina finita nel sangue: chiude il centro del paese per ricostruire l'omicidio

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

Torna su
VeronaSera è in caricamento