Cronaca Via Brennero

Fermato in scooter, nei guanti in lattice sotto la sella aveva oltre 3 etti di cocaina

I carabinieri di Verona lo hanno fermato per un controllo tra Pescantina e Bussolengo: notando i segni di nervosismo hanno deciso di approfondire il controllo, che ha permesso loro di scoprire la droga nascosta

I carabinieri con lo scooter e la cocaina trovata al suo interno

La lotta al traffico di droga passa anche dal controllo di veicoli e conducenti. Così nei giorni scorsi i carabinieri del Comando provinciale di Verona hanno fermato in via Brennero, tra Bussolengo e Pescantina, uno scooter Yamaha Tmax condotto da un classe 1983 originario del Marocco, pregiudicato e nullafacente. 
Al momento del controllo, l'uomo avrebbe mostrato alcuni segni di nervosismo che non sono sfuggiti ai militari, i quali, insospettiti, hanno deciso di approffondire le verifiche. Una scelta che ha dato i suoi frutti, visto che nella sella dello scooter, nascosti in due guanti in lattice, sarebbero stati trovati 4 sassi di cocaina, per un peso complessivo di ben 313 grammi, ed un bilancino elettronico. Da lì è partita anche la perquisizione domiciliare, che avrebbe permesso di rinvenire 140 euro in contanti, 3 carte prepagate e 2 telefoni cellulari, con ben 4 schede sim associate.

Arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, giovedì mattina lo straniero è comparso davanto al giudice: convalidato il provvedimento, è stato messo ai domiciliari, mentre sono stati chiesti i termini a difesa. 

WhatsApp Image 2020-06-25 at 13.42.00-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in scooter, nei guanti in lattice sotto la sella aveva oltre 3 etti di cocaina

VeronaSera è in caricamento