menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Scomparsa nei boschi mentre cerca castagne: notte di ricerche senza esito

Si tratta di una veronese di 80 anni, che nel pomeriggio di domenica si è recata sul monte Tesio, in provincia di Brescia, insieme ad alcuni conoscenti, quando è sfuggita alla loro vista

Sono scattate domenica pomeriggio in provincia di Brescia di una signora di 80 anni, residente in provincia di Verona, che si era recata sul monte Tesio a cercar castagne. La zona è molto conosciuta proprio per l'abbondanza di frutti autunnali, motivo per il quale la donna ed i suoi conoscenti avevano deciso di raggiungere in giornata in boschi di Gavardo, come già avvenuto in passato. 

Come riportano i colleghi di BresciaToday però, qualcosa deve essere andato storto. A pomeriggio oramai inoltrato, l'anziana è stata persa di vista dalle persone che erano con lei, le quali l'hanno cercata a lungo prima di arrendersi e quando oramai calava il buio, sono stati avvisati i soccorsi. Il gruppo aveva raggiunto il monte risalendo da Via degli Alpini, dove sono state parcheggiate le auto.

Si ipotizza che la donna si sia allontanata per andare a raccogliere qualche “riccio” di castagna, le ricerche però, durate tutta la notte, sono rimaste purtroppo senza esito. Il campo base è stato allestito nella zona della Casina del Comune: impegnati nell'attività gli uomini del Soccorso alpino e della Protezione civile, i Vigili del Fuoco del Sar (Search and Rescue) di Salò e i volontari di Paitone, i carabinieri della compagnia di Salò e gli agenti della Polizia locale di Gavardo.

A complicare le operazioni c'è anche la scarsa ricezione dei telefoni nella zona e al momento non si sa ancora se l'80enne avesse con sé o meno il cellulare. Secondo i familiari, sarebbe comunque in ottima salute, oltre ad essere una persona abituata a camminare. 
Con il passare delle ore cresce però l'apprensione e la situazione si fa sempre più disperata. Di fatto ha già passato una notte all'addiaccio, con temperature scese al di sotto dei 10 gradi. L'appello di volontari e forze dell'ordine è stato esteso anche ai cittadini, che potrebbero averla vista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento