Scolaresca bloccata sul Baldo rientrata a Malcesine grazie ai soccorsi

Il gruppo era formato da 22 due ragazzi. Una giovane si è sentita poco bene a causa di un attacco di panico e con l'elicottero è stata trasportata all'ospedale di Peschiera in codice verde

(Foto di repertorio)

Sono dovuti intervenire intorno alle 15 di oggi, 10 ottobre, l'elicottero di Verona Emergenza e il soccorso alpino per aiutare una scolaresca di 22 ragazzi in difficoltà sul sentiero del Ventrar del Monte Baldo, vicino al Trattospino.

Una studentessa diciottenne tedesca si era sentita poco bene a seguito di una crisi di panico. La giovane era partita insieme ai suoi compagni e agli accompagnatori da circa un quarto d'ora, ma la paura lungo la discesa del percorso le ha procurato un forte malessere. L'elimabulanza ha sbarcato un medico e un tecnico del soccorso alpino vicino al luogo in cui la scolaresca si era fermata. Dopo averne verificato le condizioni, la ragazza è stata recuperata assieme al medico con il verricello, mentre il tecnico ha riaccompagnato la comitiva alla funivia. La giovane è stata trasportata all'ospedale di Peschiera del Garda in codice verde per astenia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento