Cronaca

Scivola in Valsorda e sbatte la testa, portata con l'elicottero in ospedale

L'escursionista, una 28enne di Legnago, si è infortunata nei pressi del ponte tibetano di Marano di Valpolicella. Per lei un possibile trauma cranico

Foto di repertorio

Oggi, 1 giugno, verso le 13, l'elicottero di Verona Emergenza è decollato in direzione della Valsorda, dove, in prossimità del ponte tibetano di Marano di Valpolicella, un'escursionista era scivolata sul sentiero sbattendo la testa.

La ragazza, una ventottenne di Legnago è stata individuata grazie alle coordinate fornite dal compagno e raggiunta dal personale sbarcato nelle vicinanze. Dopo averle prestato le prime cure, gli operatori l'hanno imbarcata con un verricello e trasportata all'ospedale di Borgo Trento per un possibile trauma cranico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola in Valsorda e sbatte la testa, portata con l'elicottero in ospedale

VeronaSera è in caricamento