menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scivola su un sentiero sul Baldo e si ferma sull'orlo del precipizio: salvata

L'elicottero di Verona Emergenza è intervenuto intorno alle 12.50, dopo una segnalazione per un'escursionista tedesca di 44 anni bloccata a pancia in giù poco sopra il salto su un profondo canalone

Sono stati momenti di paura quelli vissuti da un'escursionista tedesca intorno alle 12.50 di mercoledì, quando è scivolata mentre si trovava sul Monte Baldo, finendo col cacciarsi in una situazione pericolosa.

La 44enne stava percorrendo il sentiero numero 3 del Ventrar assieme al marito, quando ha perso l'equilibrio ruzzolando per 15 metri lungo un pendio erboso e fermandosi a pancia in giù poco sopra il salto su un profondo canalone. 
Grazie alle coordinate fornite al 118 da una terza persona, sempre di nazionalità tedesca, l'elicottero di Verona emergenza ha presto individuato il punto in cui si trovava l'escursionista e, con un verricello, ha calato nelle vicinanze medico e tecnico di elisoccorso. Una volta raggiunta, la donna è stata assicurata e sollevata verso l'alto con un paranco fino al al sentiero soprastante. Fortunatamente illesa, lei e il marito sono stati recuperati con un verricello di 30 metri, per essere poi accompagnati fino in cima al Baldo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento