menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rincorso da cittadini e carabinieri. Scippatore preso subito dopo il colpo

Aveva derubato il titolare dell'Old Wild West che si era recato in banca per depositare 14.000 euro di incassi. Decisivi il senso civico dei passanti e la tempestività dei militari

La tempestività dei carabinieri e la solidarietà dei cittadini ha permesso di sventare la rapina avvenuta ieri, 20 giugno a Verona.

Protagonista suo malgrado il direttore dell'Old Wild West di via San Giovanni Lupatoto, che con cadenza regolare si reca a depositare gli incassi del ristorante alla banca Unicredit di via Centro. Ieri però l'operazione è stata intralciata da un ragazzo rumeno, iniziali C.P.B. del '95, ufficialmente barista.

Si vede che il giovane aveva imparato bene i movimenti dell'uomo oppure era bene informato perché ieri, proprio nei pressi della banca, ha provato a sfilare il borsello del titolare del ristorante contenente 14mila euro. La vittima ha opposto resistenza e ne è nata una colluttazione, nella quale il giovane ha avuto la meglio, assestando due pugni alla vittima e scappando con il borsello.

I passanti hanno visto la scena e hanno dimostrato un forte senso civico, non voltandosi dall'altra parte ma intervenendo in auto del malcapitato. Alcuni lo hanno soccorso, altri hanno inseguito il ladro e altri ancora hanno chiamato il 112. I Carabinieri sono subito intervenuti con due auto. La prima si è fermata per aiutare la vittima, l'altra si è messa all'inseguimento del ladro.

Per C.P.B. la fuga è durata poco. Sentendosi braccato dai cittadini ha lasciato il borsello, che è stato poi recuperato e riconsegnato al proprietario. Alcuni cittadini hanno però continuato a rincorrerlo e sono riusciti a prenderlo grazie all'intervento dei Carabinieri che con l'aiuto gli hanno tagliato la strada.

All'arrestato, che aveva precedente per spaccio di stupefacenti, sono stati inflitti gli arresti domiciliari nella sua abitazione di via Legnago.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento