Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca San Zeno / Regaste San Zeno

Tentano di scippare l'ex presidente della prima circoscrizione: ladri in fuga

Luisa Caregaro stava tornando a casa dal cinema all'aperto Fiume in compagnia del marito, quando un giovane immigrato a cercato di portarle via la borsa. La donna però ha opposto resistenza nonostante la caduta

Ancora un episodio di scippo a Verona, con i malviventi che questa volta sono costretti a darsi alla fuga restando a bocca asciutta. La vittima è Luisa Caregaro, ex presidente della prima circoscrizione, che è anche finita a terra nel tentativo di resistere allo scippo, procurandosi dei traumi alle ginocchia giudicati guaribili in 20 giorni.

Mancavano pochi minuti alla mezzanotte di domenica quando Luisa Caregaro, insieme al marito Guariente Guarienti, esce dal cinema all'aperto Fiume. Lungo la strada che la conduce a casa, nella zona di Regaste San Zeno, nota di essere seguita da una coppia di immigrati. Ad un certo punto uno dei due, nelle vicinanze del ponte di Castelvecchio, afferra il manico della borsa che la donna teneva sul lato sinistro, con il marito dall'altra parte, e tira violentemente. L'ex presidente della prima circoscrizione oppone istintivamente resistenza ma finisce a terra, mentre il giovane fugge verso via Provolo facendo perdere le proprie tracce. 

Nella denuncia depositata due giorni fa, la vittima ha dichiarato di poter riconoscere il proprio aggressore. La donna infatti, quando si è accorta di essere pedinata, si è voltata due volte per guardare il ladro: un giovane intorno ai 25 anni, forse srilankese, alto circa 1.60 metri che indossava un paio di pantaloni scuri e una maglietta rossa.

Le ferite riportate dalla donna sono state giudicate guaribili in una ventina di giorni dagli uomini dell'ospedale di Borgo Trento, ora però dovrà portare per qualche tempo un bendaggio zincato sulla gamba sinistra e un tutore al ginocchio destro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di scippare l'ex presidente della prima circoscrizione: ladri in fuga

VeronaSera è in caricamento