rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Sciopero generale nazionale dei dipendenti pubblici e privati anche a Verona: venerdì 20 maggio 

Il regolare svolgimento di alcune attività non sarà garantito nell'arco dell'intera giornata

Venerdì 20 maggio è in programma lo sciopero generale per tutti i settori pubblici e privati, proclamato dalle associazioni sindacali Confederazione Unitaria di Base, Federazione Italiana Sindacali Intercategoriali, Sindacato Generale di Base, Unione Sindacale Italiana Fondata nel 1912, USB Pubblico Impiego. Lo rende noto il Comune di Verona sottolineando che «saranno comunque attivi i servizi essenziali di Ufficiale di Stato Civile per denunce di nascita e morte, 1 esecutore - usciere, ufficio elettorale; del personale tecnico e stradini della Settima e la Ottava circoscrizione; degli assistenti sociali per nuclei minori e adulti/anziani; di Protezione civile».

La nota del Comune, inoltre, evidenzia che sarà garantita l'«apertura di metà degli spazi museali (Arena, Casa di Giulietta, Museo di Castelvecchio e Museo di Storia Naturale)», oltre all'«apertura al pubblico della Biblioteca Civica dalle 14 alle 19» e l'«apertura delle biblioteche di Borgo Trieste, Borgo Milano, Ponte Crencano e San Massimo». Per tutta la giornata, conclude la nota del Comune di Verona, «non sarà garantito il regolare svolgimento di alcune attività».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale nazionale dei dipendenti pubblici e privati anche a Verona: venerdì 20 maggio 

VeronaSera è in caricamento