rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca Stazione / Piazzale XXV Aprile

Sciopero ferrovie in Francia, disagi per il pellegrinaggio Unitalsi da Verona

Volontari e malati hanno dovuto anticipare di un giorno la partenza per non rimanere bloccati sui binari d'oltralpe

Lo sciopero delle ferrovie francesi ha inciso anche sul pellegrinaggio verso Lourdes dell'Unitalsi di Verona. Il treno sarebbe dovuto partire oggi, 2 aprile, per arrivare a Lourdes domani mattina, ma domani e dopodomani saranno giorni di protesta e per questo volontari, malati e pellegrini sono dovuti partire ieri, 1 aprile, alle 23.30 fino a Ventimiglia per poi continuare in pullman il viaggio in terra francese.

Il treno partito da Verona è il primo della stagione dei pellegrinaggi dell'Unitalsi in questo anno, che è un anno significativo per l’associazione: oltre ad essere trascorsi 160 anni dall'apparizione della Vergine, nel 2018 cade anche la ricorrenza della fondazione dell'Unitalsi che da 115 anni si occupa di organizzare pellegrinaggi per anziani, ammalati e disabili verso Lourdes e altri santuari internazionali.

Indubbiamente la notizia dello sciopero ci ha colto di sorpresa ma sono molto contento della reazione della nostra associazione - ha dichiarato il presidente nazionale Antonio Diella - Con spirito di dedizione e sacrificio, ma anche con tanto entusiasmo, i nostri volontari di Verona e della Triveneta hanno riorganizzato il viaggio. E anche la risposta degli altri volontari è stata straordinaria. Un grazie anche a Trenitalia che ci ha aiutato nel trovare la soluzione alternativa di anticipare il viaggio e nel predisporre il cambiamento di vettore a Ventimiglia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero ferrovie in Francia, disagi per il pellegrinaggio Unitalsi da Verona

VeronaSera è in caricamento