rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Verona, lunedì sciopero dei dipendenti pubblici e confronto tra i due candidati

È stato indetto dalle organizzazioni sindacali Csa e Cub. Il confronto tra Bisinella e Sboarina si terrà dalle 10.30 al teatro Stimate

Le organizzazioni sindacali Csa e Cub non hanno scelto a caso la data del 19 giugno per organizzare lo sciopero generale del pubblico impiego veronese. Domani inizia infatti l'ultima settimana di campagna elettorale dei due candidati al ballottaggio, Patrizia Bisinella e Federico Sboarina, e i sindacati vogliono riportare al centro del dibattito l'importanza del lavoro pubblico.

Per questo è stata organizzata un'assemblea aperta a tutto il personale, quindi anche a chi non vuole aderire allo sciopero, dalle 10.30 alle 13 al teatro Stimate. Sono stati invitati proprio i due candidati sindaco per un confronto con i lavoratori e le lavoratrici. "Sarà un confronto sereno e aperto - hanno anticipato i sindacati - Un'occasione importante per rivendicare il valore dei dipendenti pubblici e mettere a fuoco i nodi che chiunque governerà la città dovrà affrontare nei prossimi 5 anni".

Intanto il Comune di Verona comunica che nonostate lo sciopero, domani saranno comunque garantiti questi servizi: polizia municipale (portineria, piantone comando, centrale operativa, pronto intervento, ufficiale comando, coordinamento servizi), ufficiale di stato civile per le denunce di morte, assistenti sociali per minori ed anziani, dirigente della protezione civile, anfiteatro Arena, Casa di Giulietta e museo archeologico al Teatro Romano, museo di storia naturale con le sale di stratigrafia, bolca e minerali, la biblioteca civica dalle 14 alle 19, le biblioteche di San Michele e di Borgo Roma.

Mercoledì 21 giugno si terrà invece per il personale comunale, dalle 14.30 alle 16.30, un'assemblea sindacale indetta dalla Cgil Fp.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, lunedì sciopero dei dipendenti pubblici e confronto tra i due candidati

VeronaSera è in caricamento