rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Monteforte d'Alpone / Piazza Silvio Venturi

Musica alta, schiamazzi e all'arrivo dei carabinieri li aggrediscono: due arresti

L'episodio nel Comune di Monteforte d'Alpone dopo la segnalazione di alcuni residenti

Verso le 2 della scorsa notte, i carabinieri della locale stazione riferiscono di essere stati chiamati a Monteforte d’Alpone da alcuni residenti, i quali avrebbero segnalato la presenza di due giovani cittadini moldavi, di 24 e 25 anni, i quali avrebbero creato disturbo con schiamazzi e musica ad alto volume nella loro abitazione. Una volta giunti sul posto, i militari spiegano di essersi trovati di fronte i due soggetti che, a detta dei carabinieri, sarebbero stati «alterati dall’abuso di alcol» e, anziché aderire alle loro richieste, si sarebbero scagliati contro i militari.

I due giovani avrebbero quindi ingaggiato una vera e propria «colluttazione», al termine della quale sarebbero poi stati immobilizzati ed arrestati. Durante l'intervento i militari avrebbero riportato lievi contusioni che sarebbero poi state refertate presso l’ospedale di San Bonifacio. I due ragazzi moldavi, invece, sarebbero infine stati ristretti agli arresti domiciliari, in attesa di comparire davanti al tribunale di Verona per l’udienza di convalida fissata per la mattinata del 23 gennaio 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica alta, schiamazzi e all'arrivo dei carabinieri li aggrediscono: due arresti

VeronaSera è in caricamento