Cronaca Bussolengo / Via Mazzini

Stavano scavando in un bosco: scoperti con 12 kg di marijuana e arrestati

A mettere la Guardia di Finanza sulle loro tracce è stata una segnalazione fatta da alcuni cittadini di Bussolengo, che avevano notato dei movimenti sospetti: in loro possesso sono stati trovati anche 2000 euro in contanti

Un altro duro colpo al traffico di stupefacenti è stato inferto nel corso del fine settimana dalla Guardia di Finanza di Verona, messa in allerta da una segnalazione giunta al 117 da parte di alcuni cittadini residenti a Bussolengo, insospettiti dagli strani movimenti di alcuni soggetti.

Sulla base di quanto segnalato quindi, i militari hanno predisposto un servizio di appostamento e pedinamento nei pressi del parco della zona.
In particolare, l’attenzione delle Fiamme Gialle è ricaduta su due soggetti di nazionalità albanese, intenti a scavare nella zona boschiva. L’attività, eseguita con l’ausilio di un’unita cinofila, ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro oltre 12 kg di marijuana, nascosti nel terreno.

Contattato il Pm di turno presso la Procura della Repubblica di Verona, i due soggetti venivano tratti in arresto per violazione degli artt. 73 del D.P.R. 309/90 e 337 e 110 c.p. e condotti presso il carcere di Montorio, in attesa della convalida della misura precautelare. Inoltre, sono stati sequestrati 2.000 euro in contanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stavano scavando in un bosco: scoperti con 12 kg di marijuana e arrestati

VeronaSera è in caricamento