rotate-mobile
Cronaca

Scattano le manette per la banda degli autogrill

Arrestati in flagrante tre ladri all'area di servizio Scaligera Ovest mentre scappavano col bottino

Sgominata la banda degli autogrill, che da tempo aveva messo nel mirino le automobili parcheggiate e la merce delle aree di servizio sull'autostrada. L'indagine, condotta dalla squadra di polizia giudiziaria, in collaborazione con la sottosezione di Verona sud, ha portato all'arresto in flagranza di tre cittadini romeni. Badea Marius Andrei e Chirvasa Viorel, entrambi di venticinque anni, e Dinulescu Dinica, di quarantanove anni, tutti residenti in provincia di Brescia.

Due componenti della banda sono stati intercettati a bordo di una Skoda Octavia, sull'autostrada A4, in prossimità del casello di Padova ovest, in direzione di Grisignano. Gli agenti l'hanno seguita fino all'area di servizio Scaligera Ovest. I due, dopo aver parcheggiato, si sono diretti verso il locale con una borsa. Senza sapere di essere osservati dai poliziotti l'hanno riempita con decine di cd e dvd. Usciti dal locale i delinquenti hanno raggiunto un complice che li stava aspettando alla guida di un ford Fiesta. Prima che si dileguassero, però, sono scattate per tutti le manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scattano le manette per la banda degli autogrill

VeronaSera è in caricamento