menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scappa dagli arresti domiciliari per andare dai carabinieri e consegnarsi

L'uomo stava scontando presso la comunità di recupero “SCS Onlus” la sua pena per reati contro il patrimonio, quando è evaso per andare poi alla stazione di Verona principale

I carabinieri della stazione di Verona principale, nella nottata tra lunedì e mercoledì, hanno ricevuto una visita piuttosto insolita: un uomo classe 79, originario del sud ma residente a Costermano, si è presentato al Comando dichiarando di essere evaso dagli arresti domiciliari a cui era sottopo per reati contro il patrimonio e che stava scontando presso la comunità di recupero “SCS Onlus”.
Terminate le formalità di rito, l'uomo è stato ristretto ai domiciliari nella stessa struttura, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Alle ore 9 di martedì mattina invece, i militari della stazione di San michele extra hanno tratto in arresto un veronese classe 1968, già destinatario di un’ordinanza di esecuzione di carcerazione emessa lo scorso 8 novembre.
L'uomo dovrà espiare 7 mesi e 29 giorni per spaccio di sostanza stupefacenti.

WhatsApp Image 2017-11-14 at 16.20.38-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento