Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Scappa dai domiciliari per andare in Arena ma i carabinieri lo riconoscono

Si era allontanato dall'abitazione già da qualche giorno ed è stato avvistato da una pattuglia in mezzo alla folla che aspettava di vedere la prima de l'Aida. Due persone arrestate per aver rubato una bici al Teatro Romano

Tre arresti in poche ore, frutto dei servizi di pattuglia piedi disposti dai Carabinieri di Verona in concomitanza dell’apertura della stagione lirica in Arena e dello spettacolo inscenato al teatro romano dall’attore Luca Zingaretti.

In particolare, i militari dell’Arma in piazza Brà hanno rintracciato un marocchino, arrestato per furto in abitazione a inizio mese, il quale, anziché essere presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, si era allontanato già da qualche giorno.

I carabinieri riconosciuto il 23enne tra gli spettatori che affollavano piazza brà in attesa di assistere all’Aida, lo hanno bloccato e, dopo avergli notificato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Verona, lo hanno condotto presso la casa circondariale di Montorio.

Presso il teatro romano, proprio mentre vi era lo spettacolo “Verdi, nostro Shakespeare” i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Verona hanno arrestato due rumeni, responsabili di aver rubato una bicicletta parcheggiata davanti il teatro.

I due, dopo aver tranciato con una tronchese la catena che assicurava un primo biciclo a una rastrelliera, si stavano dirigendo verso un altro “obiettivo”.

Non avevano fatto i conti con i carabinieri, che, avvisati da un cittadino che passeggiava in quella zona, sono immediatamente intervenuti sul posto, bloccando i due e sequestrando gli arnesi atti allo scasso.

B.C. e S.D., entrambi rumeni di 42 anni, sono stati arrestati per furto aggravato e condannati, il primo a due mesi e venti giorni di reclusione, mentre il secondo a quattro mesi.

Entrambi dovranno anche pagare 200 euro di multa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa dai domiciliari per andare in Arena ma i carabinieri lo riconoscono

VeronaSera è in caricamento