Incendio via Poloni, gestione emergenza impeccabile: «Siamo una grande città»

«La nostra è una grande città anche in questo, - ha dichiarato Sboarina dopo l'incendio che ha visto oltre venti persone evacuate - nell’affrontare con efficienza le emergenze»

Il sindaco di Verona Federico Sboarina

Un incendio di vasta portata le cui conseguenze avrebbero potuto essere ancora più drammatiche, quello della notte tra venerdì e sabato 1 dicembre in via Poloni a Verona. Le fiamme si sono sviluppate all'interno di un complesso residenziale e oltre venti persone sono state evacuate e portate in salvo con le autoscale dai vigili del fuoco.

Della pericolosità dell'incendio è stato sin dall'inizio ben consapevole il primo cittadino scaligero Federico Sboarina: «Appena saputa la notizia, - ha dichiarato il sindaco - ho chiesto subito aggiornamenti al comandante della polizia municipale. È stato indubbiamente un grave episodio che avrebbe potuto avere conseguenze che non voglio nemmeno immaginare. Fortunatamente, oggi, possiamo fare considerazioni positive grazie al fatto che è immediatamente scattato il piano di massima emergenza sanitaria e che il coordinamento interforze ha funzionato in ogni dettaglio».

«La polizia municipale, - ha poi proseguito nella sua analisi il sindaco Sboarina - ha prestato soccorso alle persone evacuate mettendo a disposizione i mezzi per il trasporto nei due ospedali cittadini, un servizio che è continuato per tutta la giornata nel riportarli a casa dopo le dimissioni. Ringrazio tutte le unità presenti: carabinieri, vigili del fuoco e sanitari, e sono vicino alle famiglie per la paura di stanotte. La nostra è una grande città anche in questo, - ha infine chiosato il primo cittadino scaligero - nell’affrontare con efficienza le emergenze. Laboriosità, professionalità e disponibilità sono le qualità che ci contraddistinguono e che ieri notte hanno permesso di evitare il peggio».

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

Torna su
VeronaSera è in caricamento