San Pietro di Morubio, violenta rapina in casa. "Oro, soldi, o vi ammazziamo"

Le vittime sono due anziani coniugi che vivono da soli in una casa di campagna, in via Belbrolo. I ladri si sono accaniti sulla donna, che ha rimediato diversi traumi e due costole rotte

"Oro, soldi, o vi ammazziamo". Questo si sono sentiti gridare i due anziani coniugi di San Pietro di Morubio che venerdì sera, 7 aprile, hanno subito una violenta rapina in casa. Le vittime sono Natale Marangoni di 80 anni e la moglie Derina Tarocco di 74. Vivono in una casa di campagna, in via Belbrolo, dove sono stati assaliti da due uomini dal volto coperto dal passamontagna.

Come raccontato da Fabio Tomelleri su L'Arena, i ladri hanno fatto irruzione in casa poco dopo le 21, forzando porte e finestre, mentre i padroni di casa stavano guardando la televisione. I rapinatori hanno strattonato l'uomo e picchiato la donna, preoccupata per il marito che soffre di cuore. I malviventi l'hanno colpita con calci, pugni e anche un tubo di ferro, procurandole la rottura di due costole e diversi traumi al viso. La donna è stata anche minacciata con un paio di forbici puntate alla gola. I ladri volevano soldi e preziosi. Si sono portati via circa 200 euro dai portafogli, le fedi e altri oggetti di valore, soprattutto affettivo.

Dopo l'aggressione, i ladri hanno chiuso i due coniugi in una stanza, bloccando la porta con un mobile. Poi hanno continuato a rovistare per portarsi via anche l'argenteria. Quando i malviventi si erano ormai dileguati, i due coniugi sono riusciti a spingere la porta per uscire dalla stanza per chiamare aiuto. Hanno chiamato la figlia che si è precipatata alla casa dei genitori temendo che fossero in fin di vita. In seguito sono stati trasportati al pronto soccorso di Legnago per essere medicati e poi dimessi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla rapina indagano i carabinieri di Cerea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento