menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciavano davanti alle scuole, arrestate tre persone

Spacciavano davanti alle scuole, arrivando ad offrire ai ragazzi cocaina per pochi euro. I militari di San Martino hanno arrestato tre persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Spacciavano davanti alle scuole, arrivando ad offrire ai ragazzi cocaina per pochi euro. I carabinieri della compagnia di Verona hanno arrestato tre persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo che i genitori di alcuni alunni si erano rivolti a loro in quanto preoccupati per i loro figli avviati al mondo della droga. I militari dell’Arma di San Martino Buon Albergo, dopo alcuni servizi di osservazione e pedinamento, sono riusciti a risalire a tre persone, arrestate con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I tre, un napoletano di 39 anni, un tunisino di 32 anni e un albanese di 22 anni sono stati sorpresi dai carabinieri a bordo dell’autovettura utilizzata per muoversi sul territorio con il provento della loro attività di spaccio, con i pochi grammi di droga rimasta invenduta nel corso della giornata e il materiale per confezionarla. Il più giovane, in particolare, era quello che spacciava ai ragazzi, mentre gli altri due provvedevano ad approvvigionare lo stupefacente.

Gli arresti eseguiti dai carabinieri di San Martino Buon Albergo seguono un altro effettuato dagli stessi militari durante lo scorso mese di aprile. In quell’occasione i carabinieri sequestrarono a un nigeriano di 27 anni 4 ovuli di cocaina e soldi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento