menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciatore in arresto cardiaco, salvato dai volontari di Fissa Soccorso Sci

Intervento delicatissimo sulle piste di Folgaria: la rapidità e la preparazione dei volontari dell'associazione veronese hanno scongiurato il peggio

Domenica 4 febbraio, gli operatori di Fissa Soccorso Sci Alpino, associazione veronese che conta 150 volontari, in servizio sulle piste di Folgaria hanno salvato la vita ad un cinquantenne vittima di un arresto cardiaco sulle piste.

Un intervento complesso e delicato, nel quale la tempestività e la preparazione dei volontari hanno giocato un ruolo fondamentale. L'uomo è andato in arresto cardiaco per due volte, e per due volte è stato rianimato. Fondamentale l'impiego del nuovo defibrillatore, utilizzato per la prima volta, insieme alla nuova motoslitta consegnata solamente pochi giorni prima.

Mentre i volontari procedevano con la rianimazione, è volato sul posto l'elisoccorso del 118 che ha recuperato lo sciatore poi ricoverato in terapia intensiva all'ospedale S. Chiara di Trento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento