Cronaca Salizzole

Salizzole: aggredisce e deruba un'anziana in casa, arrestato 20enne

Il ragazzo si è intrufolato nell'abitazione della donna e ha provato anche a strangolarla. È stato fermato dai carabinieri di Villafranca

La notte del 14 gennaio si introdusse nell'abitazione di un'anziana a Salizzole, e con la forza la costrinse a consegnargli il denaro custodito in casa. Per quell'azione violenta i carabinieri di Villafranca hanno arrestato ieri un magrebino.

I FATTI - Secondo la ricostruzione dei Carabinieri della compagnia di Villafranca e della stazione di Bovolone, la donna, quella sera, poco prima delle 23, stava dormendo ma era stata svegliata da un rumore. Una volta in piedi si era trovata davanti il ladro, un giovane sulla ventina, che gli era saltato addosso, l'aveva spinta a terra e le aveva stretto le mani al collo chiedendole dove teneva soldi e gioielli. La vittima, in stato di choc, aveva ripetuto più volte di non avere cassaforte nè particolari ricchezze, quindi il giovane aveva arraffato alcune collane, un centinaio di euro in contanti e si era dileguato. L'anziana non aveva fortunatamente riportato lesioni. In mattinata era stata risentita dagli investigatori che seguono la pista non di una banda organizzata (il ladro era a volto scoperto, aveva accento italiano ed era a mani nude) ma della piccola malavita locale legata al mondo della tossicodipendenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salizzole: aggredisce e deruba un'anziana in casa, arrestato 20enne

VeronaSera è in caricamento