Salionze, sventato furto al bancomat. Carabinieri disinnescano esplosivo

All'interno del bancomat della filiale di Cassa Padana è stato trovato un congegno esplosivo contenente 750 grammi di polvere pirica

I carabinieri davanti al bancomat

Qualche giorno fa, in località Salionze a Valeggio Sul Mincio, nel corso della notte, ignoti hanno tentato un furto allo sportello bancomat della filiale di Cassa Padana senza riuscirci. Ad impedire il furto è stato l'allarme che ha fatto scattare l'intervento dei carabinieri. I malviventi, alla vista della pattuglia, sono scappati. I militari, giunti sul posto, hanno avvisato il direttore della filiare e gli hanno indicato lo sportello danneggiato dai ladri. E successivamente, hanno effettuato un accurato sopralluogo, repertando tracce pertinenti al reato e attivandosi per individuare i colpevoli.

Questa mattina, 31 ottobre, i tecnici della filiale, mentre stavano effettuando i lavori di riparazione dello sportello bancomat, hanno notato che all'interno era stata occultata un congegno esplosivo di grandi dimensioni. I tecnici hanno chiamato il 112 che ha inviato immediatamente sul posto il personale della compagnia di Peschiera del Garda e della scientifica di Verona. I carabinieri hanno dovuto far evacuare l'intero stabile dove era stato installato il bancomat, nel frattempo erano già stati avvisati i colleghi del nucleo artificieri di Padova che hanno subito raggiunto Salionze. Gli artificieri hanno prelevato l'esplosivo, lo hanno reso inerte separandolo dall'innesco e lo hanno messo in sicurezza, consegnandolo agli uomini della scientifica, così da poter trovare impronte o tracce biologiche lasciate dai malviventi.

All'interno del congegno esplosivo sono stati rinvenuti circa 750 grammi di polvere pirica; tale quantità avrebbe potuto provocare seri danni all'intero edificio e mettere in grave pericolo l'incolumità dei dipendenti della filiale e di tutte le persone che abitano in quello stabile. Si è quindi solo sfiorata la tragedia, grazie ai miliari che hanno messo anche a rischio la propria incolumità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va in fiera a gustarsi un risotto. Al ritorno non trova più due portiere

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Capelli neri, occhi marrone, Mister Italia 2019 è Rudy El Kholti ed è di Zevio

  • Forti temporali attesi sul Veneto e scatta ancora lo "stato di attenzione"

Torna su
VeronaSera è in caricamento