Cronaca Centro storico / Via Giuseppe Mazzini

Saldi estivi 2015 a Verona, al via gli sconti in Veneto: consigli per acquisti sicuri

Il 4 luglio 2015 iniziano i saldi estivi in Veneto. L'Adico ha stilato un decalogo per acquistare in modo sicuro ed evitare inconvenienti

I saldi estivi 2015 in Veneto si svolgeranno da sabato 4 luglio a lunedì 31 agosto. Manca pochissimo dunque alla stagione degli sconti, che ormai tutti aspettano con ansia, sia i consumatori che i commercianti. L'Adico, l'associazione per la difesa dei consumatori, ha stilato un decalogo di consigli per non farsi ingannare durante i saldi.

  1. Non fare acquisti prima dei saldi, se non sono indispensabili, ma segnarsi i prezzi per verificare che poi coincidano con quelli esposti durante il periodo di sconti
  2. Entrare in diversi negozi e non fermarsi al primo, così da poter confrontare i diversi prezzi offerti nei vari punti vendita
  3. Diffidare dagli sconti che superano il 50% perchè il commerciante deve comunque guadagnare dalla vendita, perciò il prezzo di partenza potrebbe non essere del tutto veritiero
  4. Ricordarsi che 19.90 euro sono 20 euro e non 19
  5. Diffidare da chi impone il pagamento in contanti. Durante i saldi le modalità di pagamento non differiscono da quelle abituali
  6. Guardare la composizione dei tessuti sull'etichetta dei capi di abbigliamento; i sintetici costano di meno e i naturali di più, perciò attenzione alle offerte troppo vantaggiosi sui tessuti apparentemente migliori
  7. Chiedere conferma al commesso delle modalità di lavaggio riportate sulle etichette. La sua esperienza potrebbe evitare spiacevoli inconvenienti durante i lavaggi
  8. Verificare bene e con pignoleria la composizione dei tessuti e la loro origine. Per esempio, chiedere la provenienza dei capi di cotone, in quanto se prodotti all'estero, potrebbero essere stati trattati con sostanze allergene, come pesticidi o antimuffa
  9. Diffidare dei capi di abbigliamento disponibili in tutte le taglie e i colori, dato che potrebbero essere vestiti venduti ad hoc per i saldi e non davvero scontati
  10. Non acquistare in negozi che riportano la dicitura "Il 4 luglio cominciano i saldi: istruzioni e consigli per l'uso
    la merce venduta in saldo non si cambia
    "
    . In realtà, per difetti o prodotti che si presentano diversi da quanto propagandato, gli articolo acquistati possono comunque essere resi e/o cambiati secondo la legge vigente in materia

Questo è il decalogo per i saldi 2015 dell'Adico, ma resta comunque ai consumatori l'avere buon senso quando si tratta di acquisti, non solo in occasione di sconti. L'appuntamento per i saldi estivi in Veneto è fissato per il 4 luglio e chissà come andrà questo atteso periodo di offerte.

Potrebbe interessarti: https://www.trevisotoday.it/cronaca/saldi-estivi-treviso-4-luglio-2015.html?Sdfg
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/TrevisoToday/209381092469939

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi estivi 2015 a Verona, al via gli sconti in Veneto: consigli per acquisti sicuri

VeronaSera è in caricamento