menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da mesi rubava soldi dalla borsetta della sua collega: donna in manette

La veronese, impiegata presso un’agenzia immobiliare, avrebbe causato alla vittima un ammanco di circa 3000 euro ed è stata arrestata lunedì dai carabinieri della stazione di Parona Valpolicella

Era già da qualche mese che "prelevava" denaro dal portafogli di una collega e ora dovrà presentarsi in tribunale per rispondere delle proprie azioni. Una veronese classe 1968, impiegata presso un’agenzia immobiliare di Verona, è stata arrestata nel pomeriggio di lunedì dai carabinieri della stazione di Parona Valpolicella per furto aggravato continuato. 

La donna infatti aveva rubato 50 euro dalla borsetta della sua collega e dalle sucessive indagini è emerso poi che già nelle settimane precedenti si era resa protagonista del medesimo reato ai danni della stessa vittima, causandole un ammanco di circa 3000 euro. 
Nella giornata di martedì il giudice ha convalidato il provvedimento a carico della veronese, con remissione dei termini a difesa per febbraio 2018.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento