rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Via Roma

Rimuove le placche antitaccheggio per rubare i vestiti: 23enne scoperto

L'addetto alla vigilanza del negozio OVS di via Roma a Verona, aveva compreso le sue intenzioni e lo ha bloccato, per poi avvisare la centrale operativa della Questura

Un 23enne cittadino marocchino è stato arrestato nel pomeriggio di domenica dagli agenti delle Volanti della Questura di Verona con l'accusa di furto aggravato. 

Erano circa le 17.30 quando le forze dell'ordine sono intervenute presso il punto vendita OVS di via Roma, dove il giovane, B.A., avrebbe sottratto diversi capi di vestiario, per poi nasconderli tra i suoi vestiti dopo aver rimosso le placche antitaccheggio, nella speranza di riuscire a fuggire senza dare nell’occhio. Per sua sfortuna però sarebbe stato scoperto dall'addetto alla vigilanza che, comprese le sue intenzioni, lo ha fermato e ha allertato la centrale operativa della Questura di Verona.

Al negozio si sono dunque diretti gli agenti delle Volanti, i quali avrebberi accertato che il 23enne, già noto alle forze dell’ordine e irregolare sul territorio nazionale, aveva trafugato capi d’abbigliamento per un valore di quasi 100 euro.

Gli accertamenti effettuati dai poliziotti presso gli Uffici di Lungadige Galtarossa avrebbero inoltre consentito di appurare che il giovane non è nuovo a episodi simili: infatti, appena lo scorso 10 dicembre il 23enne era stato denunciato dagli agenti delle Volanti per furto aggravato e ricettazione, commessi presso il centro commerciale Adigeo.
Lunedì mattina il giudice all’esito del rito direttissimo ha convalidato il provvedimento e disposto la misura della presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimuove le placche antitaccheggio per rubare i vestiti: 23enne scoperto

VeronaSera è in caricamento