rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Bussolengo / Via Verona

Per rubare l'auto minaccia un 50enne con il coltello: lo circondano i vicini

Ad impedire che una situazione piuttosto tesa potesse degenerare, ci hanno pensato i carabinieri della Compagnia di Peschiera del Garda, che arrivati sul posto hanno tratto in arresto il 23enne albanese

Sorpreso dal proprietario mentre cercava di rubargli la macchina, ha estratto il coltello, ma nel giro di pochi istanti si è trovato circondato dai vicini di casa. Così un pregiudicato albanese di 23 anni è finito in manette nella nottata di mercoledì, per mano dei carabinieri della Compagnia di Peschiera del Garda. 

Un 50enne aveva come al solito parcheggiato la propria auto in via Verona, da dove tutte le mattine partiva per andare al lavoro, quando si è accorto che il ladro stava cercando di rubarla. Il proprietario allora è sceso in strada e ha fronteggiato il criminale, che però ha estratto un coltello iniziando a minacciarlo di morte. A quel punto, in aiuto della vittima, sono arrivati i vicini di casa, che hanno accerchiato il malfattore, "salvato" dall'intervento dei carabinieri, che lo hanno arrestato prima che una situazione molto tesa potesse degenerare. 
In Italia senza fissa dimora, il 23enne si trova ora rinchiuso nel carcere di Montorio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per rubare l'auto minaccia un 50enne con il coltello: lo circondano i vicini

VeronaSera è in caricamento