Cronaca Santa Lucia e Golosine / Via Roveggia

Lo vede rubare nell'auto del collega: arrestato ladro con una decina di alias

I carabinieri del Norm di Verona lo hanno ammanettato davanti la "New-Chem", il laboratorio di chimica farmaceutica di via Roveggia, dopo una segnalazione giunta da un testimone

I carabinieri del Norm di Verona hanno arrestato un malvivente le cui generalità restano in parte ancora da chiarire: l'uomo, probabilmente nato in Francia ma di connotati nordafricani, dovrà rispondere di tentato furto su auto e false attestazioni a pubblico ufficiale. 
Il criminale, T.M. del 1971, è stato notato all'interno di un'auto parcheggiata davanti la "New-Chem", il laboratorio di chimica farmaceutica di via Roveggia, da un collega del proprietario del mezzo che stava andando in pausa pranzo e che non l'ha perso di vista fino all'arrivo dell'amico e delle forze dell'ordine. 
Con il reato aggravato dal fatto che l'auto si trovava esposta alla pubblica fede, T.M. è stato arrestato e portato in caserma per gli accertamenti di rito: qui sono emersi una decina di alias a suo carico, tutti con dei precedenti per furti su automezzi. La banca dati poi ha permesso di accertare che il suo vero nome non era quello riferito agli uomini dell'Arma. 
Una volta che il giudice ha convalidato l'arresto, l'uomo è stato portato in carcere in regime di custodia cautelare, in attesa dell'udienza rinviata al 16 dicembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo vede rubare nell'auto del collega: arrestato ladro con una decina di alias

VeronaSera è in caricamento