menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano due mountain bike da un camper: individuati e fermati a Verona

Le bici erano state sottratte dal mezzo di due turisti tedeschi, parcheggiato nell'apposita area di via Albere. I proprietari, non appena si sono accorti del furto, hanno avvisato il 113 di quanto accaduto

Sono state immediatamente ritrovate le mountain bike sottratte martedì pomeriggio a due turisti tedeschi in Via Albere, a Verona, presso il parcheggio dei camper.
A dare l’allarme intorno alle ore 14 sono stati i proprietari, che hanno richiesto l’intervento degli agenti delle Volanti dopo aver constatato che le bici agganciate sul retro del loro camper erano state rubate.
Immediatamente, i poliziotti hanno iniziato la ricerca dei velocipedi, individuandoli tempestivamente. A condurli, un marocchino 35enne e un tunisino 39enne, entrambi senza fissa dimora e irregolari sul territorio nazionale.

Al termine degli accertamenti i due cittadini stranieri, già gravati da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, sono stati arrestati per il reato di furto aggravato.
Il giudice, all’esito del giudizio direttissimo che si è svolto in mercoledì mattina, ha convalidato il provvedimento e disposto per entrambi la misura del divieto di dimora nella Provincia di Verona.

Le mountain bike, del valore complessivo di duemila euro, sono state restituite ai legittimi proprietari presso gli Uffici della Questura, dove i due turisti si erano recati per denunciarne formalmente il furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento