Ruba rame nell'ex area militare: pensionato viene scoperto e arrestato

Sono state le segnalazioni di alcuni cittadini a portare i carabinieri sul posto, dove T.F. si era già appropriato di diverse metrature del prezioso metallo, oltre ad alcuni trasformatori di tensione

Un cittadino italiano, T.F., classe 1953, nella notte tra il 25 e il 26 febbraio è caduto nella rete dei controlli dei carabinieri dei Compagnia di Villafranca di Verona, che lo hanno tratto in arresto per furto aggravato. 
Alcuni cittadini hanno segnalato alla Centrale Operativa uno strano via vai di persone all'ex area militare distaccata denominata "Hawk 10" di Povegliano Veronese e sul posto si è quindi recata una pattuglia della stazione di Castel d'Azzano, che stava svolgendo un servizio perlustrativo, volto proprio alla prevenzione e al contrasto dei reati di tipo “predatorio”. 

Giunti sul posto ed effettuati i primi accertamenti, i militari si sono subito allarmati e insospettiti: la perlustrazione dell'area infatti, ha permesso loro di verificare la mancanza all'interno della cabina elettrica di diverse metrature di rame, oltre ad alcuni trasformatori di tensione. Il materiale era stato sottratto da T.F., ancora presente sul luogo del furto e pronto a depredare ancora la stessa cabina. 
Fermato, il pensionato originario della zona è stato perquisito e trovato in possesso di un arnese da scasso, che aveva utilizzato per forzare la porta della casotto. Il materiale è stato recuperato dai carabinieri e restituito ai legittimi proprietari, mentre l'uomo è stato arrestato. 
Concluse le formalità di rito, l'uomo è stato condotto alla propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo che si è celebrato lunedì mattina, dove il giudice gli ha inflitto una pena, poi sospesa, di 4 mesi di reclusione e oltre a 120 euro di multa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

  • Covid-19, nuova impennata di casi a Verona, ma prosegue il calo dei ricoveri

Torna su
VeronaSera è in caricamento