rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Ruba un motorino, scoperto perchè guidava senza casco

Giudicato oggi con rito per direttissima, il giovane ladro è stato condannato ad 8 mesi di reclusione, pena sospesa ed euro 200 di multa. Multato anche per guida senza "patentino"

Durante un normale servizio di pattuglia in centro città i poliziotti delle volanti hanno pizzicato questa notte intorno alle 2 e un quarto un giovane 22enne veronese a bordo di uno scooter senza casco. Alla vista delle pattuglie, il giovane ha immediatamente lasciato per terra il ciclomotore per poi darsi alla fuga.

Il ragazzo ha cercato di seminare gli agenti sfruttando vicoli e strade strette ma, suo malgrado, gli agenti lo hanno rincorso a piedi e raggiunto in poco tempo. Il fuggitivo è stato inloccato dopo un tentativo di resistenza.

Il giovane è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale: dopo un rapido controllo si è infatti scoperto che il motorino era stato rubato poco prima presso il “Tennis Club Torricelle”, per mano dello stesso giovane il quale ha dichiarato di averne forzato il bloccasterzo e manomesso il collegamento di accensione per poi impossessarsene.

Giudicato oggi con rito per direttissima, il giovane ladro è stato condannato ad 8 mesi di reclusione, pena sospesa ed euro 200 di multa. Infine, poichè era sprovvisto di certificato di idoneità alla guida e guidava senza casco, gli agenti lo hanno contravvenzionato ai sensi del codice della strada.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un motorino, scoperto perchè guidava senza casco

VeronaSera è in caricamento