rotate-mobile
Cronaca Via Cappello

Ben vestita e curata, prova a rubare due magliette ma viene scoperta

Il suo aspetto avrebbe celato a molti le sue intenzioni, ma il personale di sorveglianza è riuscito lo stesso a cogliere i suoi movimenti furtivi e ha allertato i carabinieri, facendola arrestare

Ben vestita e dall'aspetto curato, difficilmente faceva capire quali fossero le sue reali intenzioni, ma questo non è bastato ad evitarle le manette. La cittadina francese, classe 1960 ed incensurata, è stata infatti arrestata da una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile dei carabinieri di Verona nel pomeriggio di martedì. 

La donna infatti non si è preoccupata di pagare quanto da lei scelto al Coin di via Cappello, così ha staccato le etichette di due maglie, di valore complessivo di poco superiore ai 30 euro, per poi buttarle in borsa ed uscire indisturbata dal negozio.
Peccato però che le sue mosse siano state colte dal personale di sorveglianza che ha chiamato i carabinieri, i quali hanno rinvenuto la refurtiva proprio all''interno della borsa della straniera. 
Bloccata, mercoledì mattina è comparsa davanti al giudice per il rito direttissimo ed ha patteggiato una multa di 100 euro ed una pena di 3 mesi, che è stata poi sospesa. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ben vestita e curata, prova a rubare due magliette ma viene scoperta

VeronaSera è in caricamento