Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Roma / Via Alessandro Fleming

Ruba dalle auto e fugge a tutta velocità, nomade fermata con due 16enni

Una giovane di 21 anni è stata riconosciuta da alcuni automobilisti assieme ai suoi nipoti mercoledì scorso in Zai: dopo lo scasso era stata intercettata dalla polizia di Borgo Roma

Come complici aveva chiesto "l'aiuto" di due 16enni, suoi nipoti. Lei, 21 anni, di origine nomade è stata intanto arrestata e dichiarata colpevole di furto pluriaggravato di un'auto. L’episodio risale a mercoledì sera, quando la pattuglia di quartiere a Borgo Roma, aveva intercettato la ragazza al volante in Zai, mentre sfrecciava a tutta velocità per le strade. Con lei, a bordo, i due minorenni. Inseguita e fermata, la donna, in un primo momento, aveva raccontato di essere di fretta perché il nipote stava poco bene, ma i suoi atteggiamenti spavaldi non hanno fatto altro che peggiorare la situazione. Sul posto, tuttavia, i poliziotti avevano chiamato i sanitari del 118, che hanno trasportato il ragazzino al Policlinico, da dove, alcune ore dopo, era stato dimesso nonostante la “pregressa colica renale”.

Durante i controlli, è emerso però ciò che i poliziotti sospettavano: l'auto era ricercata perchè servita alla fuga, dopo il furto perpetrato dai tre ai danni di un'auto in sosta in via Fleming. A testimoniare il reato erano stati alcuni automobilisti che avevano notato i giovani aggirarsi nella zona e poi scappare. Nascosti tra i sedili, sono stati rinvenuti e sequestrati due navigatori satellitari Garmin, poi restituiti al legittimo proprietario.

Ai polsi della giovane nomade 21enne sono scattate così le manette, mentre i suoi due nipoti minorenni sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura presso il Tribunale per i Minori di Venezia: uno è stato affidato ai rispettivi genitori, mentre l’altro, sprovvisto dei documenti d’identità personale è stato trattenuto per l’identificazione. L'arresto della giovane ladra è stato convalidato nella direttissima di questa mattina, ma poco dopo è stata rilasciata fino all’udienza, fissata al prossimo 20 giugno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba dalle auto e fugge a tutta velocità, nomade fermata con due 16enni

VeronaSera è in caricamento