rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca San Martino Buon Albergo / Viale del Commercio

Ruba capi d'abbigliamento da Zara con una borsa schermata ma viene scoperta

Il furto è stato messo a segno sabato al centro commerciale Le Corti Venete, dopo una giovane ha sottratto dal negozio 500 euro in vestiti, prima di essere braccata dai carabinieri

Ancora un furto nei centri commerciali veronesi. Questa volta a finire in manette è stata una ragazza classe 1990 originaria della Romania. 

La giovane è stata arrestata dai carabinieri della stazione di San Martino Buon Albergo nella serata di sabato per furto aggravato, dopo aver rubato dal negozio Zara delle Corti Venete capi di abbigliamento per un valore di 500 euro, utilizzando una borsa schermata per evitare di far suonare l'allarme antitaccheggio. 
Dopo l'udienza di convalida che si è tenuta lunedì mattina, la romena è stata sottoposta agli arresti domiciliari a Genova.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba capi d'abbigliamento da Zara con una borsa schermata ma viene scoperta

VeronaSera è in caricamento