menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri al punto di vendita OVS di via Mazzini

I carabinieri al punto di vendita OVS di via Mazzini

Ruba una bici e mette a segno un furto all'OVS: fermato dai carabinieri

I militari di Verona in precedenza lo avevano notato mentre si aggirava a piedi, così quando lo hanno visto in sella ad una bici e con uno zainetto sulle spalle hanno deciso di eseguire un controllo

Era il pomeriggio di lunedì quando una pattuglia dei carabinieri della sezione radiomobile ha avvistato un 39enne originario del Marocco, già noto alle forze dell'ordine, che si allontanava in sella ad una bicicletta con uno zainetto in spalle. In precedenza i militari lo avevano visto a piedi e senza la borsa a spalle, così hanno deciso di fermarlo scoprendo poi che nascondeva nello zaino 4 capi di abbigliamento che avrebbe rubato poco prima al punto vendita OVS di via Mazzini, in città. Anche la bicicletta, per stessa ammissione dell'uomo, sarebbe stata rubata poco prima in centro.

La merce, del valore di 165 euro, è stata restituita, mentre la bici ed il tagliaunghie usato per rimuovere le placche antitaccheggio sono stati sequestrati.
Dopo una notte in cella, lo straniero è comparso davanti al giudice che ne ha convalidato l'arresto e lo ha sottoposto al divieto di dimora a Verona: ciò in attesa del processo che verrà celebrato l'11 novembre prossimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento