Cronaca

Sorpreso mentre cerca di rubare un'auto in centro paese, finisce in manette

I carabinieri della compagnia di Legnago lo hanno colto sul fatto nella notte tra lunedì e martedì: poche ore dopo è comparso davanti al giudice

I carabinieri di Legnago

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Legnago, sono dovuti intervenire nella notte tra lunedì e martedì per trarre in arresto E.A., cittadino marocchino classe 1992, clandestino. 
Lo straniero infatti è stato colto in flagranza mentre cercava di rubare un'auto parcheggiata nel centro del comune della Bassa veronese
Nella mattinata del 21 gennaio il nordafricano è comparso davanti al giudice Cristina Carrara ed è stato condannato a 10 mesi di reclusione (pensa sospesa), 200 euro di multa e l'obbligo di firma quotidiano dai carabinieri legnaghesi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso mentre cerca di rubare un'auto in centro paese, finisce in manette

VeronaSera è in caricamento