menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ripulisce" un'auto ma l'allarme suona, viene rintracciato ed arrestato

È stato un testimone a fermare la Volante che in quel momento transitava da via XX Settembre, per indicargli quell'uomo visto in via Bassetti e poi allontanatosi in direzione di via Cantarane, con il bottino appena prelevato

Erano circa le 15 di giovedì, quando un pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine Veneto, che stava percorrendo via XX Settembre, è stata avvicinata da un uomo, il quale affermava di aver visto una persona scendere da un veicolo parcheggiato in via Bassetti, il cui antifurto era scattato e con il deflettore infranto
Il testimone poi ha aggiunto che l'uomo si è allontanato in direzione di via Cantarane e gli agenti infatti lo hanno individuato nei pressi del Teatro Camploy. 

Sottoposto a perquisizione, lo straniero è stato trovato in possesso degli effetti personali del proprietario della macchina, oltre a un indumento ancora con la placca antitaccheggio, rubato il giorno precedente nel negozio Zara di via Mazzini, secondo quanto confessato dal fermato, che nel frattempo cercava di liberarsi di un martelletto infrangi-vetri a doppia punta, che secondo le forze dell'ordine sarebbe stato usato per rompere il finestrino anteriore dell’autovettura.
Il soggetto è stato identificato in Bilel Amdouni, 29nne di origine tunisina, pluripregiudicato sia per reati specifici che per reati in materia di stupefacenti. Per lui quindi sono scattate le manette ed è stato condotto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa della direttissima. 
Giovedì mattina il giudice ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere, in attesa dell'udienza del 24 maggio 2018. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento