Sorpreso a riempire lo zaino di alcolici al supermercato, 26enne viene arrestato

Gli addetti alla vigilanza lo avrebbero notato poco dopo essere entrato all'Esselunga di via Fincato, a Verona, e lo hanno tenuto d'occhi fino a quando non lo hanno visto nascondere la merce

La Volante della Polizia davanti all'Esselunga di via Fincato

Era già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e inerenti gli stupefacenti, il 26enne veronese finito in manette nel pomeriggio di giovedì per mano degli agenti della Questura di Verona, con l’accusa di tentato furto aggravato.
L'arresto è stato eseguito in via Fincato intorno alle 14, nei pressi dell'Esselunga, dove gli operatori di polizia sono intervenuti in seguito ad una segnalazione pervenuta alla centrale operativa di lungadige Galtarossa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le dichiarazioni rese dagli addetti alla vigilanza, il giovane si sarebbe introdotto poco prima nel supermercato, attirando sin da subito l’attenzione della sicurezza, che lo avrebbe scoperto mentre riempiva frettolosamente il proprio zaino con superalcolici di vario tipo.
Dopo aver prelevato le ultime bottiglie dagli scaffali, il 26enne avrebbe cercato di guadagnarsi l’uscita senza passare dalle casse, ma è stato fermato dal personale che ha chiamato la polizia.
Le Volanti, giunte immediatamente sul posto, dopo aver restituito la refurtiva, del valore di quasi 200 euro, hanno accompagnato il ragazzo presso gli uffici della Questura per gli opportuni accertamenti e lo hanno arrestato.
Venerdì mattina, dopo la convalida del provvedimento, il giudice ha disposto nei suoi confronti l’obbligo di firma giornaliero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento